ICONA Facebook666666 ICONA Flickr666666 ICONA Youtube666666

Comunicazione del Direttore del 28.12.2022, aggiornamento di fine sciame delle ore 16.03

sciame 28 dic 2022

Tra le ore 3:32 (ora locale) e le ore 12:47 (ora locale) del 28.12.2022 è stato registrato uno sciame sismico ai Campi Flegrei costituito da 30 eventi con magnitudo (Md) ≥ 0 e magnitudo massima 2.4 ± 0.3, registrati dalla Rete di Monitoraggio dell’Osservatorio Vesuviano dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV). Gli epicentri sono localizzati nell’area Accademia-La Pietra (Pozzuoli), ed Agnano (Napoli).

Link alla pagina degli eventi

Mauro Di Vito, Direttore dell’Osservatorio Vesuviano dell’INGV, dichiara: “La dinamica dei Campi Flegrei è costantemente monitorata dalle reti di monitoraggio dell'Osservatorio Vesuviano, in stretto contatto con il Dipartimento della Protezione Civile. I parametri geofisici e geochimici analizzati indicano il perdurare di un sollevamento del suolo, con un massimo nell’area di Rione Terra dove raggiunge 15 mm/mese e mostrano l'assenza di variazioni geochimiche significative nell’ultima settimana. Allo stato attuale non si evidenziano elementi tali da suggerire significative evoluzioni del sistema a breve termine, fermo restando che una eventuale futura variazione dei parametri monitorati (sismologici, geochimici e delle deformazioni del suolo) può comportare una diversa evoluzione degli scenari di pericolosità".