ICONA Facebook666666 ICONA Flickr666666 ICONA Youtube666666

Guida all'utilizzo del Sito "Segnali Sismici"

 

Indice 

Le informazioni
Visualizzazione ed organizzazione dell'interfaccia
Selezione di una Stazione
Selezione di una fascia oraria
Aggiornamento delle informazioni
Mappa della Rete Sismica
Localizzazioni Sismiche (GOSSIP)

 Nota: Attualmente, se si accede da dispositivi mobili con Safari il menù non risponde ai comandi. Stiamo lavorando al fine di superare tale limitazione.  

 

Le informazioni 

I segnali sismici prodotti da eventi che si verificano sui tre Vulcani Campani (Vesuvio, Campi Flegrei ed Ischia) vengono registrati dalle reti sismiche gestite dall'Osservatorio Vesuviano. Essi vengono analizzati sia da sistemi automatici che dal personale in turno, 24 ore su 24, nella Sala di Monitoraggio dell'Osservatorio Vesuviano. L'evento viene localizzato e ne vengono calcolati i parametri ipocentrali: tempo origine, coordinate geografiche e profondità. Nei giorni successivi ogni evento viene rivisto dal personale del Laboratorio Sismico per affinare i parametri della localizzazione necessari anche per la generazione dei Bollettini periodici.

Il sito consente di visualizzare i segnali sismici acquisiti da alcune stazioni della rete di monitoraggio nelle ultime 28 ore.

 

Visualizzazione ed organizzazione dell'interfaccia

 home segnli sismici1

La home page è organizzata per mostrare i segnali sismici di una stazione (nella parte centrale).

Attraverso i comandi posizionati nella parte più alta della pagina è possibile selezionare la stazione di riferimento e la fascia oraria.

Inoltre è possibile accedere ad una mappa della rete sismica che mostra dove sono dislocate tutte le stazioni.

Nella Home è presente anche un link a GOSSIP, un sistema dedicato al pubblico che consente di visualizzare le informazioni sugli eventi occorsi.

 

  

 

 

Selezione di una Stazione 

stazioni

 

 

 

Cliccando sul menù a tendina "Stazioni" posizionato in alto a sinistra si ottiene l'elenco di alcune stazioni sismiche  dislocate nelle aree vulcaniche napoletane (Vesuvio, Campi Flegrei, Ischia). Ogni stazione è denotata attraverso delle specifiche sigle (OVO, BKE, STH, ecc.). Cliccando sulla stazione desiderata si potranno visualizzare i segnali sismici che questa ha acquisito nelle ultime 28 ore. 

 

 

 

 

Selezione di una fascia oraria 

fascia oraria1

Nel tracciato le 28 ore di segnale sono suddivise in 7 pagine da quattro ore (00-04, 04-08, 08-12, 12-16, 20-24).  Cliccando con il mouse  (o con il dito in caso caso di accesso da dispositivi mobili) sulla fascia oraria desiderata sarà possibile fruire i relativi segnali provenineti dalla stazione sismica.

Attenzione! L'orario riportato nei tracciati è UTC. Se il tempo è GMT per ottenere l'ora locale bisogna aggiungere:
• 1 ora quando vige l'orario solare
• 2 ore quando vige l'orario legale.

 

Aggiornamento delle Informazioni

Al fine di fornire segnali sempre aggiornati, il sistema esegue un aggiornamento automatico ogni minuto.  Se si desidera forzare l'aggiornamento si può utilizzare il link aggiorna. 

 

Mappa della Rete Sismica

   Mappa Rete sismica

 

 

 

 

 Attraverso il menù "Altro" posto nella  parte alta della Home, è possibile accedere al link "Mappa Rete". Cliccando sul link viene mostrata la mappa della Rete Sismica a cui appartiene la stazione selezionata in precedenza.

 

 

 

 

 

 

 Localizzazioni Sismiche (GOSSIP)

 gossip1

 

 

Attraverso il menù "Altro" posto nella  parte alta della Home, è possibile accedere al link "Localizzazioni Sismiche". Cliccando sul link si accede a GOSSIP (GeneratOr of Serenade StatIc Pages) che mostra le Localizzazioni Sismiche.