Home Page Osservatorio Vesuviano
Home Vesuvio Storia eruttiva Eruzione del 1944

Descrizione di Imbò dell'Eruzione del 1944

L'eruzione del 1944 è l'ultima eruzione del Vesuvio. Da tale data il vulcano è quiescente e caratterizzato da attività fumarolica e moderata sismicità. Questa eruzione è avvenuta al termine di un periodo di attività persistente, iniziato nel 1914 e caratterizzato principalmente da attività effussiva e subordinatamente da fontane di lava (1929). Prima dell'eruzione del 1944 il cratere dell'eruzione del 1906 era quasi del tutto riempito da lave sulle quali si ergeva un piccolo cono di scorie.

Evoluzione del cratere del Vesuvio durante il periodo 1914-1949 (Imbò, 1949)
Evoluzione del cratere del Vesuvio durante il periodo 1914-1949 (Imbò, 1949).